Servizio Assistenza Domiciliare

SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE: COS’È

 

 

Il Servizio Assistenza Domiciliare (SAD) è un servizio socio-assistenziale a domicilio rivolto a      persone in condizioni di fragilità, in prevalenza anziani e disabili, caratterizzate dalla riduzione o dalla perdita della capacità fisica e psichica di svolgere autonomamente le normali attività quotidiane.

 

Il servizio è operato dalla Cooperativa sociale Gasparina di Sopra per i comuni dell’Ambito di Romano di Lombardia che hanno delegato il servizio all’Azienda Speciale Consortile (ASC) Solidalia, e per i Comuni dell’Ambito di Treviglio che hanno delegato il servizio all’Azienda Speciale Consortile Risorsa Sociale.

 

 

Il Servizio Assistenza Domiciliare mira a favorire la permanenza dell’assistito nel proprio ambiente, evitando lo sradicamento dal contesto socio-relazionale di appartenenza e incoraggiando al maggior grado di autonomia possibile della persona fragile migliorandone la qualità della vita. Tra le funzioni del servizio anche quella di prevenzione rispetto a situazioni di rischio di emarginazione sociale per persone che vivono in condizioni psico-fisiche e sociali precarie. Il servizio di assistenza domiciliare prevede lo svolgimento delle attività previste dal Piano di Assistenza Individualizzato (PAI) da parte di personale con qualifica Ausiliario Socio Assistenziale (ASA) o Operatore Socio-Sanitario (OSS).

 

 

Gli interventi domiciliari sono garantiti dal lunedì alla domenica nella fascia oraria 7:00 – 22:00 per l’ambito di Treviglio, 7:00 – 20:00 per l’ambito di Romano di Lombardia, e comprendono i seguenti profili prestazionali: 

 

  • Servizio Assistenza Domiciliare, per l’ambito di Romano di Lombardia e Treviglio: igiene personale parziale e/o totale, assistenza pasto (preparazione, somministrazione, controllo corretta alimentazione), assistenza per il cambio, alzata e/o messa a letto
  • Servizio di Assistenza Domiciliare d’Aiuto Familiare (SADAF), solo per l’ambito di Treviglio: socializzazione, compagnia e sostegno; cura della casa, accompagnamenti per commissioni, visite e socializzazione; commissioni e spesa; verifica assunzione farmaci

 

 

SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE: COME SI ATTIVA

 

Il servizio di assistenza domiciliare deve essere richiesto dal cittadino interessato e/o dai suoi familiari al Servizio Sociale del Comune di residenza. L’Assistente Sociale valuta la richiesta e compila un Piano Assistenziale Individualizzato che include le prestazioni da erogare e il prospetto settimanale di intervento.

 

I tempi di attivazione del servizio a domicilio dell’utente sono entro i 3 giorni lavorativi dalla richiesta per il Servizio Assistenza Domiciliare ed entro i 5 giorni lavorativi dalla richiesta per il Servizio Assistenza Domiciliare d’Aiuto Familiare; entro 48 ore in casi di particolare urgenza segnalata dai Servizi Sociali. 

 

L’interessato potrà richiedere il servizio di assistenza a Cum Sortis, concordando le modalità organizzative per la realizzazione del Piano Assistenziale Individualizzato, che può essere modificato, interrotto o sospeso solo in accordo con l’Assistente Sociale del Comune. Il costo del servizio viene calcolato in base all’ISEE. 

 

Il Servizio Assistenza Domiciliare può essere richiesto anche in forma privata con un pacchetto personalizzato di prestazioni. In questo caso potrai contattare direttamente l’ente erogatore per definire il piano di assistenza e i dettagli dell’offerta.

 

Per maggiori dettagli sul servizio vi invitiamo a consultare la Carta dei Servizi per i Comuni dell’Ambito di Romano di Lombardia e per i Comuni dell’Ambito di Treviglio

 

Hai bisogno di aiuto? Vuoi attivare il Servizio Assistenza Domiciliare?

 

Per tutte le informazioni ci trovate presso l’ufficio di Via Tadini, 16 a Romano di Lombardia, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30 oppure potete contattarci:

 

Tel. 0363.56.12.13

Cell. 339.67.69.731

adi-sad@cumsortis.it